Verifiche periodiche SPG e SPI

Verifiche periodiche SPG e SPI Norme CEI 0-16 e CEI 0-21


La società cooperativa IAS Energy esegue verifiche periodiche sui sistemi di protezione di rete di impianti eolici e fotovoltaici con potenza superiore a 11.08 kW in accordo alla Delibera 786/2016 dell’Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas che ha stabilito modalità e tempistiche per l’effettuazione delle verifiche periodiche, sia su impianti passivi (solo consumatori) che attivi (auto-produttori e produttori).

Allo stesso tempo le varianti V2 alla Norma CEI 0-16 e la nuova edizione della Norma CEI 0-21 hanno definito le tempistiche per le verifiche periodiche sui sistemi di protezione generale.

Le prove sono richieste per gli impianti con potenza maggiore di 11.08 kW, dotati di protezione di interfaccia non integrata negli inverter.

Per gli impianti incentivati dal GSE, la Delibera dell’Autorità ha stabilito che la mancata effettuazione delle verifiche comporterà la sospensione degli incentivi. (Deve intendersi come sospensione dei pagamenti senza decurtazione degli incentivi, fino alla effettuazione della verifica prevista).

La timeline delle scadenze è determinata come di seguito:

Timeline per la verifica dei sistemi di protezione

In caso di mancata effettuazione delle verifiche periodiche, il gestore di rete, durante il primo mese successivo alla scadenza, invia un sollecito ai clienti per l’effettuazione delle verifiche, tramite il portale informatico previsto dal T.I.C.A. ovvero a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno ovvero a mezzo posta elettronica certificata.

Nel caso in cui i soggetti interessati non abbiano provveduto all’effettuazione delle verifiche entro un mese dal ricevimento del sollecito, il gestore di rete informa il GSE che provvede a sospendere l’erogazione degli incentivi qualora previsti e le convenzioni di scambio sul posto e di ritiro dedicato ove presenti.

Link alla Delibera AEEG: http://www.autorita.energia.it/allegati/docs/16/786-16.pdf

Allo stesso tempo le Norme CEI 0-21 Ed. Luglio 2016 e CEI 0-16 Variante V2 (Luglio 2016) hanno stabilito le modalità e tempistiche per la verifica dei sistemi di protezione secondo la tabella sottostante:

Modalità e tempistiche per la verifica dei sistemi di protezione

IAS Energy dispone di tecnici abilitati e apparecchiature certificate per l’esecuzione delle verifiche periodiche: per contatti utilizzare i riferimenti in calce.